Prezzo ETH oggi | Grafico del prezzo ETH in diretta | Indice dei prezzi ETH

Il prezzo attuale di ETH è 3.478,46 USD, con una variazione di prezzo di 24 ore di +0%. L’attuale capitalizzazione di mercato dell’ETH è di 418.384.114.973 USD. Il volume di scambi nelle 24 ore è pari a 17.354.360.437 USD, e l’offerta in circolazione è di 120 milioni. I prezzi di Ethereum (ETH) sono aggiornati in tempo reale.

Variazioni storiche del prezzo del PF

  • Cambio di 24 ore: +0%
  • Cambio di 7 giorni: +2,6%
  • Variazione di 14 giorni: +16,27%
  • Variazione di 30 giorni: -0,39%
  • Variazione a 200 giorni: +52,76%
  • Cambio di 1 anno: +84,64%

Grafico del prezzo di Ethereum in diretta

Prezzo ETH Storico Alti e Bassi

  • Il giorno 10 novembre 2021, il ETH ha raggiunto il suo massimo storico di 4.878,26 USD.
  • Il giorno 20 ottobre 2015, il ETH ha toccato il suo minimo storico di 0,43 USD.

Fattori che influenzano la volatilità del prezzo di Ethereum (ETH)

La volatilità del prezzo di Ethereum è influenzata da vari fattori, tra cui:

1. Domanda e offerta di mercato

  • Interesse degli investitori: L’interesse e la fiducia degli investitori in Ethereum possono influenzare il suo prezzo. Una maggiore domanda di acquisto può far salire il prezzo, mentre una maggiore domanda di vendita può farlo scendere.
  • Nuova emissione di Ether: L’emissione di nuovi Ether sulla rete Ethereum aumenta l’offerta, il che può influire sul prezzo.

2. Sviluppo e aggiornamento tecnologico

  • Aggiornamenti della rete: implementazioni come Ethereum 2.0 (Eth2) e altri miglioramenti del protocollo possono migliorare l’efficienza e la sicurezza della rete, aumentando la fiducia degli investitori e i prezzi.
  • Contratti intelligenti e innovazioni DApp: in quanto piattaforma per contratti intelligenti e applicazioni decentralizzate (DApp), le nuove innovazioni e gli sviluppi possono attrarre un maggior numero di sviluppatori e utenti, aumentando la domanda.

3. Fattori macroeconomici

  • Ambiente economico: Le condizioni economiche globali, i tassi di inflazione e le variazioni dei tassi di interesse possono influenzare l’interesse degli investitori per le criptovalute.
  • Politiche e regolamenti governativi: Le modifiche alle normative sulle criptovalute nei diversi Paesi possono influenzare il prezzo di Ethereum. Ad esempio, una regolamentazione rigida può far calare i prezzi, mentre politiche più permissive possono farli salire.

4. Concorrenza e dinamiche di mercato

  • Altre criptovalute: Le prestazioni e le innovazioni di altre piattaforme blockchain come Bitcoin, Cardano e Polkadot possono influire sulla posizione di mercato di Ethereum.
  • Sentimento ed emozione del mercato: Il sentimento generale del mercato e la psicologia degli investitori possono influenzare la volatilità dei prezzi. Emozioni come la paura e l’avidità possono portare a significative fluttuazioni di mercato.

5. Adozione e utilizzo

  • DeFi e NFT: La popolarità e l’uso della finanza decentralizzata (DeFi) e dei token non fungibili (NFT) aumentano il volume delle transazioni e la domanda sulla rete Ethereum, influenzandone il prezzo.
  • Adozione aziendale: un maggior numero di aziende e istituzioni che adottano la tecnologia Ethereum e l’Ether come metodo di pagamento può aumentare la domanda e far salire i prezzi.

6. Scambi e liquidità

  • Attività di scambio: Il volume degli scambi, il numero di utenti e la liquidità delle borse di criptovalute possono influire sul prezzo di Ethereum.
  • Manipolazione del mercato: Le azioni di manipolazione del mercato da parte di grandi investitori o “balene” possono causare oscillazioni significative dei prezzi.

7. Eventi globali

  • Eventi del Cigno Nero: Eventi globali inattesi come pandemie e guerre possono aumentare l’avversione al rischio del mercato, influenzando la volatilità del mercato delle criptovalute.
  • Guasti tecnici e incidenti di sicurezza: i guasti tecnici o le violazioni della sicurezza nella rete Ethereum o nelle principali borse possono avere un impatto diretto sui prezzi.

8. Analisi tecnica e previsioni di mercato

  • Analisi tecnica: I trader e gli investitori che fanno previsioni e prendono decisioni di trading basate sull’analisi tecnica e sugli indicatori di mercato possono influenzare i movimenti dei prezzi a breve termine.
  • Previsioni di mercato e copertura mediatica: Le previsioni degli esperti e i resoconti dei media possono influenzare l’opinione pubblica e le decisioni degli investitori, influenzando i prezzi di mercato.

Comprendendo questi fattori, gli investitori e gli operatori di mercato possono comprendere meglio le ragioni alla base delle fluttuazioni di prezzo di Ethereum e prendere decisioni di investimento più informate.

Che cos’è Ethereum?

Ethereum è una piattaforma blockchain open-source con funzionalità di smart contract, creata dal programmatore Vitalik Buterin nel 2015. A differenza del Bitcoin, che serve principalmente come valuta digitale, Ethereum mira a eseguire qualsiasi programma senza censure, tempi di inattività o frodi grazie alla sua piattaforma decentralizzata. Ecco alcune caratteristiche e componenti chiave di Ethereum:

Contratti intelligenti

I contratti intelligenti sono una delle caratteristiche principali di Ethereum. Si tratta di contratti autoesecutivi con termini scritti direttamente nel codice. Vengono eseguiti automaticamente quando vengono soddisfatte condizioni predefinite, riducendo la necessità di intermediari e aumentando la trasparenza e l’efficienza delle transazioni.

Applicazioni decentralizzate (DApps)

Ethereum consente agli sviluppatori di creare e distribuire applicazioni decentralizzate (DApp), che girano sulla blockchain e sono caratterizzate da decentralizzazione e immutabilità. Le DApp possono essere applicate in vari campi, tra cui finanza, giochi e social network.

Etere (ETH)

La criptovaluta nativa di Ethereum si chiama Ether (ETH). Viene utilizzato per pagare le commissioni di transazione (note come “Gas”) e serve come meccanismo di incentivazione per incoraggiare i minatori e i validatori a mantenere la sicurezza e la stabilità della rete.

DeFi e NFT

Ethereum è una piattaforma leader per la finanza decentralizzata (DeFi) e i token non fungibili (NFT). Le applicazioni DeFi includono prestiti, scambi e monete stabili, mentre gli NFT rappresentano beni digitali unici come opere d’arte e oggetti da collezione.

Eventi storici di Ethereum

  • Novembre 2013: Il concetto di Ethereum è stato proposto per la prima volta da Vitalik Buterin. Egli pubblicò un libro bianco che illustrava l’idea di una piattaforma decentralizzata in grado di eseguire contratti intelligenti.
  • Gennaio 2014: Vitalik Buterin annuncia formalmente Ethereum alla North American Bitcoin Conference.
  • Luglio-Agosto 2014: Ethereum ha condotto la sua offerta iniziale di monete (ICO), raccogliendo oltre 18 milioni di dollari.
  • 30 luglio 2015: Ethereum lancia la sua prima versione, “Frontier”, una versione di prova che consente agli sviluppatori e agli appassionati di tecnologia di iniziare a utilizzare la rete Ethereum.
  • Novembre 2015: Ethereum subisce il suo primo hard fork, denominato “Homestead”.
  • 14 marzo 2016: la rete Ethereum passa alla versione “Homestead”, segnando il passaggio da una fase sperimentale a un’operatività formale.
  • Giugno 2016: La DAO (Decentralized Autonomous Organization) è stata violata, con il conseguente furto di 3,6 milioni di ETH.
  • 20 luglio 2016: per recuperare i fondi rubati, Ethereum si biforca, dividendosi in Ethereum (ETH) ed Ethereum Classic (ETC).
  • Maggio-Giugno 2017: il boom delle ICO ha determinato un rapido aumento del prezzo di Ethereum, con numerosi progetti che hanno condotto ICO sulla piattaforma Ethereum e hanno raccolto fondi consistenti.
  • Dicembre 2017: il prezzo di Ethereum ha superato per la prima volta i 700 dollari.
  • Gennaio 2018: il prezzo di Ethereum ha raggiunto il suo massimo storico, superando i 1.400 dollari.
  • 28 febbraio 2019: Ethereum ha completato con successo gli aggiornamenti hard fork “Costantinopoli” e “San Pietroburgo”, introducendo diversi miglioramenti e ottimizzazioni.
  • 1 dicembre 2020: la catena beacon di Ethereum 2.0 è stata ufficialmente attivata, segnando il primo passo verso la transizione a PoS.
  • Novembre 2021: il prezzo di Ethereum ha raggiunto un nuovo massimo storico, superando i 4.800 dollari.
  • 15 settembre 2022: Ethereum ha completato l’aggiornamento “The Merge”, passando con successo dal consenso PoW a quello PoS, una pietra miliare significativa in Ethereum 2.0.
  • 12 aprile 2023: Ethereum ha completato l’aggiornamento “Shapella”, che comprende gli hard fork Shanghai e Capella, ottimizzando ulteriormente le prestazioni e le funzionalità della rete.
  • 15 aprile 2024: L’Ethereum spot ETF è stato approvato per la prima volta per la quotazione dalla Hong Kong Securities and Futures Commission.
  • 24 aprile 2024: l’Ethereum spot ETF è stato approvato per la prima volta per la quotazione dalla SEC statunitense.

Domande frequenti sui prezzi di Ethereum

Quanto vale 1 Ethereum (ETH)?

Attualmente, 1 Ethereum (ETH) vale circa 3.478,46 USD.

Quanto valgono 10 Ethereum (ETH)?

Attualmente, 10 Ethereum (ETH) valgono circa 34.784,6 USD.

Quanto valgono 100 Ethereum (ETH)?

Attualmente, 100 Ethereum (ETH) valgono circa 347.846 USD.

Quanto vale 1000 Ethereum (ETH)?

Attualmente, 1000 Ethereum (ETH) valgono circa 3.478.460 USD.

Quanto ETH può comprare 1 USD?

Al tasso di cambio attuale, 1 USD può acquistare circa 0,000287 ETH.

Quanto ETH possono comprare 100 USD?

Al tasso di cambio attuale, 100 USD possono acquistare circa 0,028748 ETH.

Quanto ETH possono comprare 1000 USD?

Al tasso di cambio attuale, 1000 USD possono acquistare circa 0,287484 ETH.

Scopri di più su Ethereum

Sito Web Ufficiale: https://ethereum.org/

White Paper: https://ethereum.org/en/whitepaper/

Esploratore di Blockchain: https://etherscan.io/

Codice Sorgente: https://github.com/ethereum/ethereum-org-website